Albignasego, la biblioteca in villa Obizzi compie 7 anni. L'invito del Comune: "Regalatele un libro"

L’assessorato alla Cultura invita enti pubblici e privati e i privati cittadini ad effettuare una donazione in denaro, finalizzata all’acquisto di uno o più libri destinati alla biblioteca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Il 24 settembre prossimo la biblioteca comunale, nella sua nova veste e sede in Villa Obizzi, compie sette anni. Un lungo percorso, durante il quale è cresciuta, ampliando e migliorando i propri servizi anche grazie al sostegno, agli incoraggiamenti, ai suggerimenti, alla pazienza, ai consigli e agli stimoli che la presenza degli utenti apporta quotidianamente.

In occasione del compleanno l’amministrazione del Comune di Albignasego chiede la collaborazione di tutti i cittadini per fare ancora una volta la differenza: regala alla biblioteca la possibilità di acquistare più libri da destinare a tutti i futuri lettori. Da quest’anno infatti l’assessorato alla Cultura invita enti pubblici e privati e i privati cittadini ad effettuare una donazione in denaro, finalizzata all’acquisto di uno o più libri destinati alla biblioteca.

La donazione è libera e può essere effettuata tramite bollettino postale al numero di conto 74863291 intestato a Ist. Gest. Servizi Sociali – Servizio Tesoreria (ritirabile anche presso la biblioteca) o mediante bonifico bancario (IBAN: IT 93 M 06225 12186 06700007626S), specificando nella causale: ”Donazione per acquisto libri per la Biblioteca”. E’ possibile suggerire, nella causale del bollettino o del bonifico, il genere a cui dovrà appartenere il libro o i libri acquistati a fronte della donazione, ad esempio: gialli, rosa, saggistica, libri per ragazzi, narrativa contemporanea, poesia, dizionari, narrativa in lingua straniera.

Ogni mese in Biblioteca in uno scaffale si troveranno i libri acquistati grazie alle donazioni.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento