menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le piante di marijuana e uno degli ordigni bellici sequestrati ad Albignasego

Le piante di marijuana e uno degli ordigni bellici sequestrati ad Albignasego

Albignasego, una serra di droga e bombe da guerra in casa: arrestato

In manette un 39enne del paese, Denis G., già noto alle forze dell'ordine per precedenti per spaccio. Nella sua abitazione in via Roma sono state rinvenute piante di marijuana, droga sintetica e ordigni della 2° guerra mondiale

Dati i suoi precedenti, era da tempo che i carabinieri della stazione locale lo tenevano d'occhio. Così, quando si sono presentati in casa sua, giovedì in via Roma ad Albignasego, per perquisire l'abitazione, i militari dell'arma non sono rimasti molto sorpresi dal rinvenire all'interno una serra casalinga con 4 piante di marijuana in fase di coltivazione, nonché una lampada a led Uv, 40 grammi di droga sintetica Mdm, bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

DROGA E BOMBE. La vera sorpresa è venuta dall'armamentario bellico, risalente alla seconda guerra mondiale, rinvenuto sempre nell'abitazione del 39enne, Denis G. il nome. I militari dell'arma gli hanno sequestrato, oltre alla droga e al materiale inerente il fiorente business, anche una bomba a mano, una spoletta ancora attiva e un corpo d'artiglieria. Sul posto è stato richiesto anche l'intervento del nucleo artificieri. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di coltivazione abusiva e detenzione di droga ai fini di spaccio, nonché per possesso di armi da guerra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento