Tasso alcolemico di 2.1, eppure riottiene la patente: non aveva autorizzato il prelievo di sangue

Il giovane dopo essere stato portato in ospedale non acconsente al prelievo di sangue per verificare il tasso alcolemico: per questo l'imputato, difeso dall'avvocato Marco Vendramini, si è rivolto al tribunale che gli ha dato ragione

Un venticinquenne residente ad Albignasego è stato assolto dall'accusa di guida in stato di ebbrezza perché in ospedale non aveva dato l'autorizzazione al prelievo di sangue, che gli è stato però fatto ugualmente. L'esame rileva un tasso alcolemico di 2.1, quattro volte oltre il limite consentito.

Tribunale

In tribunale, però, il giudice, verificato che non era stata rispettata la normativa, non ha potuto che assolvere il giovane. I fatti risalgono all'aprile 2016, quando il giovane era stato ritrovato nella sua abitazione semincosciente dall'abuso di alcool. Una pattuglia di carabinieri aveva notato l'auto completamente sfasciata parcheggiata di fronte all'abitazione. I militari, invece di trovare una spiegazione sul perché l'auto fosse in tali condizioni, trovano il giovane riverso a terra.

Ospedale

Così la chiamata all'ospedale e le cure. Il giovane però non acconsente al prelievo di sangue per verificare il tasso alcolemico, per questo l'imputato, difeso dall'avvocato Marco Vendramini, si è rivolto al tribunale che gli ha dato ragione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Giro d'Italia 2020: nuova data per la tappa di Monselice, inserita l'ascesa al Roccolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento