Perde il controllo del proprio aliante: atterraggio d'emergenza in un campo di mais

È successo nel pomeriggio di sabato primo giugno a Borgo Veneto: illeso il conducente, un 63enne partito da Ferrara

L'aliante precipitato

Il campo sottostante si è rivelato provvidenziale: atterraggio di emergenza per un aliante condotto da F.M., 63enne ingegnere civile di Ferrara.

I fatti

È successo alle ore 17.30 di sabato primo giugno a Borgo Veneto, in località Megliadino San Fidenzio: i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Este sono intervenuti in via Luppia sul campo coltivato a mais (di proprietà di N.M., 58enne del posto) dove poco prima era atterrato - senza causare danni a persone o cose - un aliante Code 40/1-Grog di proprietà del 63enne ferrarese, rimasto illeso. I primi accertamenti hanno consentito di appurare che il pilota, partito lo stesso pomeriggio dalla sede dell'Aero Club Volo Velistico di Ferrara, anziché rientrare alla sede di partenza ha deviato la rotta dal piano di volo fino a raggiungere il luogo di atterraggio. L'aliante è stato restituito all’avente diritto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento