Cronaca

Nubifragio nel Padovano: alberi abbattuti, allagamenti e cartelli stradali divelti

Nel tardo pomeriggio di venerdì ci sono stati problemi nella zona di Cervarese Santa Croce e a Bastia di Rovolon per il forte temporale. Sul posto i vigili del fuoco

I danni in un'abitazione (foto Facebook)

Un violento acquazzone si è abbattuto nel Padovano nel tardo pomeriggio di venerdì. I problemi maggiori si sono registrati nella zona di Bastia di Rovolon e a Cervarese Santa Croce con alberi abbattuti e segnali stradali portati via dal vento e ai piedi dei colli. Non si registrano fortunatamente persone rimaste ferite.

Allagamenti

La mole di pioggia in alcuni punti non è stata assorbita dai tombini: l'acqua è straripata, allagando le strade. Sul posto stanno lavorando i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Abano Terme. Anche nella cittadina termale un albero è caduto in via Diaz. Le richieste di intervento ai pompieri sono decine. A Bastia alcuni gazebo privati sono finiti in mezzo alla strada mentre il sindaco Elena Sinigaglia insieme alla protezione Civile sta facendo alcuni sopralluoghi. Allagemnti si sono registrati anche a Cervarese dove sono almeno 5 gli alberi caduti e i danni ai coppi dei tetti delle case.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio nel Padovano: alberi abbattuti, allagamenti e cartelli stradali divelti

PadovaOggi è in caricamento