menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La valigetta "sospetta"

La valigetta "sospetta"

Allarme bomba in ospedale per una valigetta "sospetta" ad Ostetricia e ginecologia

Momenti di apprensione venerdì mattina. Sul posto è intervenuta la polizia. L'oggetto incustodito era in realtà il contenitore di un ossimetro. Un tecnico l'aveva dimenticato

Allarme bomba, venerdì mattina, alle 10.30, al reparto di Ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Padova, dove una valigetta "sospetta" è stata trovata a terra, incustodita, vicino ad una porta anti-panico, in una sala d'attesa, dove si fanno le ecografie.

VALIGETTA "SOSPETTA". Sul posto è intervenuta la polizia, che ha spostato la valigetta fuori dalla struttura e messo in sicurezza l'area, parcheggio compreso. Una volta aperta, gli agenti hanno scoperto che all'interno vi era custodito un ossimetro. Dopo una breve ricerca si è capito anche a chi appartenesse, ovvero al tecnico di una ditta di Bergamo che si trovava in sala operatoria. L'uomo l'aveva semplicemente dimenticata. L'allarme è quindi rientrato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento