menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Leggero miglioramento, ma nuova ondata di precipitazioni dalla serata": il bollettino meteo

Una nuova fase notevolmente perturbata è attesa dalla sera di sabato 16 al pomeriggio di domenica 17 novembre, con precipitazioni anche diffuse

Riceviamo dalla Regione Veneto e pubblichiamo:

"Alla luce di un leggero miglioramento in corso in queste ore, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso nella notte di venerdì 15 novembre un aggiornamento del bollettino meteo che fino alle ore 20 di sabato 16 novembre riduce da rossa (stato di allarme) ad arancione (stato di preallarme) la situazione in alcuni bacini idrografici del Veneto. In altri bacini idrografici della Regione l’allerta rimane gialla (stato di attenzione). Una nuova fase notevolmente perturbata è attesa dalla sera di sabato 16 al pomeriggio di domenica 17 novembre. Il bollettino indica che si è completato nelle ultime ore di venerdì 15 l’esaurimento della fase principale delle precipitazioni. È possibile qualche locale ripresa dei fenomeni nelle prime ore di sabato 16, ma con apporti generalmente modesti, eventualmente nevosi da 1000-1300 m circa ove le quote più elevate sono riferite alle Prealpi. Le precipitazioni fino al primo pomeriggio di sabato 16 saranno perlopiù deboli, intermittenti e sparse. Giungerà poi un’ulteriore ondata di precipitazioni anche diffuse: dal tardo pomeriggio/sera di sabato 16 al pomeriggio di domenica 17, precipitazioni diffuse, a tratti intense, con possibili quantitativi abbondanti sulle zone montane e pedemontane centro orientali e localmente sulla pianura nord-orientale. Limite della neve in innalzamento tra sabato notte e domenica mattina probabilmente fino circa 1500-1800 m. Venti forti sui rilievi, a tratti molto forti, dai quadranti meridionali. Fase più intensa probabilmente tra la sera di sabato e la mattina di domenica".

Allerta meteo 16 novembre-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento