Maltempo e fiumi, l'allerta per Bacchiglione e Brenta passa da arancione a gialla: l'aggiornamento

"Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto avvisa che sino alle ore 20 di mercoledì 20 novembre, a causa delle precipitazioni che proseguiranno anche nel pomeriggio odierno, rimangono sotto osservazione (allerta gialla) per criticità idraulica e idrogeologica tutti i bacini del Veneto"

Bacchiglione ingrossato dopo le piogge (foto di archivio)

Riceviamo dalla Regione Veneto e pubblichiamo:

"Prosegue in Veneto l’ondata di maltempo, anche se in progressiva attenuazione. È ancora allerta ‘arancione’ per l’assetto idrogeologico dell’area dolomitica e per il rischio allagamenti ed esondazioni nel bacino del Lemene, Livenza e Tagliamento, nel Veneto Orientale. Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto avvisa che sino alle ore 20 di mercoledì 20 novembre, a causa delle precipitazioni che proseguiranno anche nel pomeriggio odierno, rimangono sotto osservazione (allerta gialla) per criticità idraulica e idrogeologica tutti i bacini del Veneto. Dalla sera/notte le precipitazioni tenderanno a diradarsi e ad attenuarsi a partire da sud e da ovest. Nelle prime ore di mercoledì 20 sono possibili residui fenomeni sparsi specie a est, di scarsa entità, in successivo esaurimento. MArtedì 19 e mercoledì 20 sono possibili nevicate in montagna, sopra i 1330 metri nelle aree alpine e sopra i 1600 metri nelle Prealpi, ma il fenomeno è in graduale esaurimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento