Alluvione, conta danni a Battaglia Montegrotto, Selvazzano e Rubano

La Provincia di Padova da sola ne ha quantificati circa 4 milioni di euro, a cui bisogna aggiungere anche la stima dei singoli Comuni. Complessivamente la cifra si aggira attorno a circa 20 milioni di euro

Un fondo per realizzare opere di difesa idraulica e prevenire altre emergenze dovute alle alluvioni. Se ne è discusso lunedì durante un incontro convocato dalla presidente della provincia di Padova Barbara Degani nella Sala operativa della protezione civile di via delle Cave.

LA CONTA DEI DANNI. La provincia di Padova ha registrato 4.600.000 euro di danni dovuti in particolare alle frane che hanno colpito numerose strade provinciali. Anche i Comuni stanno procedendo a comunicare le prime stime: Battaglia Terme ha circa 5.100.000 euro di danni, Rubano 6.000.000 di euro, Selvazzano 4.500.000 euro e Montegrotto solo per la parte pubblica 5.900.000.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AFFRONTARE RISCHIO IDRAULICO. La Regione ha accolto l’appello della presidente Degani per individuare la possibilità di istituire un fondo apposito in vista della predisposizione del bilancio di previsione regionale 2014. “Quest’ultima emergenza – ha spiegato la presidente - ha reso evidente come la questione del rischio idraulico vada affrontata in maniera strutturale. I danni che solo noi come Provincia abbiamo quantificato, ammontano a circa 4 milioni di euro, ma a questi bisogna aggiungere anche la stima dei singoli Comuni. Complessivamente la cifra si aggira attorno a circa 20 milioni di euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento