Cronaca

Polemica: "Ambulanza bloccata al mercato, soccorsi dopo 45 minuti" Ulss smentisce: "Indirizzo errato"

Una persona si è sentita male, lunedì mattina, al bar La Rocca di Monselice. Su Facebook un utente ha criticato la mancanza di tempestività e organizzazione dei soccorritori. La replica dell'Ulss 17

L'intervento dell'ambulanza (fonte Facebook)

Ha scatenato non poche polemiche, un post comparso sulla pagina Facebook "Sei di Monselice se" in cui veniva criticata la mancanza di tempestività nel soccorso ad una persona colpita da un malore all'interno della caffetteria La Rocca da parte dell'ambulanza del Suem 118 intervenuta.

LA POLEMICA SU FACEBOOK. "Questa mattina (lunedì, ndr) in centro storico a Monselice alle ore 10.30 - si legge nel post - un cliente della caffetteria La Rocca si sente male, e viene soccorso e sdraiato su una panca. Viene chiamato il 118. Arriva l'ambulanza, ma ha difficoltà ad entrare in centro storico, per via del mercato. I soccorritori raggiungono a piedi con la barella, da via Roma, la persona in difficoltà alle ore 11,15. Io mi chiedo - conclude l'autore - come sia possibile soccorrere una persona anziana in difficoltà con un ritardo di 45 minuti".

LA REPLICA DELL'ULSS 17. Immediata la replica da parte dell'Ulss 17, che smentisce la versione dei fatti riportata sul social network: "L'Azienda precisa che il ritardo è stato dovuto non al mercato, ma esclusivamente ad un'errata comunicazione dell'indirizzo (via Roma 15, all’interno del Bar La Rocca) - specifica la nota - l’ambulanza, partita alle ore 10.42, in 7 minuti è arrivata (ore 10.49) in via Roma, dove però al civico 15 non è stato trovato il bar la Rocca: il personale sanitario - prosegue l'Ulss 17 - ha quindi dovuto chiedere indicazioni, venendo a sapere che è invece situato alla fine di via 28 aprile. Per fare prima, gli operatori hanno quindi proseguito a piedi, raggiungendolo e ricevendo le scuse di chi aveva personalmente chiamato il 118 e diceva di essersi sbagliato purtroppo nella confusione. L’infermiera - prosegue la nota - è rimasta ad assistere il paziente, mentre l’autista tornava a riprendere l’ambulanza per terminare il servizio. L’ambulanza con il paziente a bordo è ripartita alle ore 11.14 - prosegue - non si sono rilevati, finora, ritardi significativi legati alla presenza del mercato. Dispiace constatare come su Facebook talvolta divampino polemiche - conclude l'Azienda ospedaliera - senza che vi sia un'esatta conoscenza dei fatti e delle loro cause". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polemica: "Ambulanza bloccata al mercato, soccorsi dopo 45 minuti" Ulss smentisce: "Indirizzo errato"

PadovaOggi è in caricamento