Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Carmignano di Brenta

Muore a 54 anni sul posto di lavoro

La vittima è Sinisa Kojic. Lo hanno ritrovato a terra vicino alla lancia con la quale stava pulendo un mezzo in azienda

Ancora un grave infortunio sul posto di lavoro in provincia di Padova. La mattina del 16 agosto, verso le ore nove e quindici presso ditta la Panizzolo Autotrasporti di Carmignano di Brenta in via dell’industria e dell’artigianato 28, un uomo ha perso la vita. La vittima è Sinisa Kojic. Lo hanno ritrovato a terra vicino alla lancia con la quale stava pulendo un mezzo

44068f71-37b4-43dd-af14-c0bc1c10a4ec-2

Sinisa Kojic era un cinquantaquattrenne di orgine bosniaca, dipendente della stessa ditta. Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente che ha causato la morte dell'uomo, ma sembra che il cinquantaquattrenne stesse effettuando il lavaggio di un trattore e di una autocisterna. Poco dopo veniva trovato accasciato al suolo con un vistoso trauma al cranio. Sul posto lo SPISAL per accertamenti. 

Vittima

L'uomo è stato rinvenuto da alcuni suoi colleghi che hanno subito dato l'allarme. La vittima era residente a San Vito Leguzzano, in provincia di Vicenza. E’ stato molto probabilmente un malore a colpire Sinisa Kojic, che pare fosse appena rientrato da una consegna a Rosà, mentre stava pulendo il camion nell’area lavaggi del piazzale dell'azienda. Sul posto anche il pm Marco Brusegan e i funzionari dello Spisal. Il magistrato nelle prossime ore aprirà un fascicolo per omicidio colposo, ma senza nessun indagato.

0bbff271-beff-4a85-8a1e-edb3adc50e2d-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 54 anni sul posto di lavoro

PadovaOggi è in caricamento