Poliziotto trovato morto in casa a 47 anni, stroncato da un malore

Andrea Bassani, agente di polizia della questura di Rovigo, è stato rinvenuto, senza vita, nella sua abitazione a Boara Pisani, sabato mattina. Lascia nel dolore due fratelli e i colleghi, sconvolti dalla notizia

Stroncato da un malore fatale, a 47 anni, l'agente di polizia della questura di Rovigo, Andrea Bassani. Il suo corpo senza vita è stato rinvenuto sabato mattina, come riportano i quotidiani locali, nell'abitazione, in cui viveva da solo, a Boara Pisani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UN MALORE IMPROVVISO. Andrea lascia due fratelli, Roberto, poliziotto come lui, e Luigi, che recentemente era stato eletto consigliere comunale. I familiari vivono nella stessa via in cui abitava l'agente scomparso. La madre era venuta a mancare qualche anno fa. Il papà di Andrea, invece, era morto in giovane età, proprio a causa di un infarto. Tanto sconforto anche tra i colleghi di polizia, che lo avevano sempre apprezzato e stimato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento