Usb vicino ad Andrea: "Nostre vite valgono di più dei vostri profitti"

Far west commercio: serie impressionante di rapine e giovane commesso in fin di vita

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Usb Commercio esprime enorme preoccupazione per la sicurezza degli addetti del settore. Negli ultimi giorni si sono verificate una serie impressionante di rapine a mano armata ai danni di supermercati e centri commerciali, dove donne e uomini spesso giovani e precari lavorano per quattro soldi e in totale assenza di sicurezza.

L’episodio più grave è avvenuto sabato 14 dicembre in provincia di Padova, dove il commesso di un discount è rimasto gravemente ferito da un colpo di pistola alla testa sparato nel corso di una rapina compiuta sabato sera in un negozio della catena 'Prix' ad Albignasego. Il ragazzo è ora in ospedale, in condizioni critiche.

Anche il centro commerciale 'I Gigli', a Campi Bisenzio, dove l’Usb aveva manifestato lo scorso otto dicembre contro il lavoro domenicale e festivo, è stato teatro di scene da far west, ieri quattro rapinatori armati di pistola hanno fatto irruzione e compiuto un  blitz rapidissimo, intorno alle 21. 30. I malviventi sono usciti dal retro del megastore, in corrispondenza dell'Oviesse. Ma da nord a sud del paese gli episodi, durante lo shopping natalizio si sono moltiplicati e la costante è quella della mano armata.

Usb esprime vicinanza al giovane Andrea che si trova ricoverato all'ospedale di Padova, in condizioni disperate, e rivendica con forza più attenzione alla sicurezza nei luoghi di lavoro, Troppo spesso i questi temi finiscono con l'essere marginali nonostante morti, infortuni, malattie professionali ed ambientali, forniscono ogni anno statistiche impietose. La visibilità dei lavoratori e delle loro problematiche sono, spesso, legate a vicende tragiche.

L’inasprirsi della crisi, se da un lato ha aumentato gli episodi di criminalità, dall’altro ha visto le aziende tagliare i costi, finanche quelli sulla salute e sicurezza e sulla vigilanza, per mantenere inalterati i profitti. Noi rigettiamo al mittente questa idea, le nostre vite sono valgono più dei vostri profitti.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento