menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'attore padovano Andrea Pennacchi

L'attore padovano Andrea Pennacchi

Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

I primi sintomi del Covid li ha avvertiti il 2 gennaio, il giorno dopo era già in terapia intensiva, intubato e sedato. Ha passato una decina di giorni davvero difficili l’attore padovano Andrea Pennacchi, ora in rianimazione

I primi sintomi del Covid li ha avvertiti il 2 gennaio, il giorno dopo era già in terapia intensiva, intubato e sedato. Ha passato una decina di giorni davvero difficili l’attore padovano Andrea Pennacchi, ora in rianimazione. La notizia è trapelata dopo che nella mattinata di mercoledì 13 gennaio dal suo account twitter, a modo suo, in dialetto veneto e con tanta ironia, lo ha comunicato ai tantissimi followers che lo seguono: «So taca na machina, ma respiro».

Medici

Fino a questo momento la famiglia ha preferito non dare notizia del ricovero dell'attore e preferisce manterenere un certo riserbo fino a che Andrea non si sarà completamente ripreso. Pennacchi da parte sua ha fatto sapere di sentirsi meglio: «Sto reimparando a respirare, a camminare persino». Pennacchi ci tiene molto a ringraziare chi si è preso cura di lui, i medici dell'ospedale: «Sono in buonissime mani, un grande grazie ai dottori che mi stanno seguendo».

Pennacchi

IL 2020 per Andrea Pennacchi è stato un anno di grandissime soddisfazioni nonostante la pandemia, tanto che ha raggiunto una grandissima popolarità. Investigatore nella serie "Petra" con Paola Cortellesi, cattivo nella produzione Netflix, "Le Belve" e infine padre tradizionalista ne "L'isola delle rose", sempre per la piattaforma di streaming. Per Pennacchi l'anno passato ha rappresentato l'affermazione sul piccolo schermo con i suoi personaggi a Propaganda Live. Da uno di questi, ne è uscito anche un libro oltre che uno spettacolo teatrale, "Pojana e i suoi fratelli". Il teatro, che rimane la grande passione di Pennacchi, sta vivendo un momento complicatissimo per le chiusure date dalla pandemia ma era riuscito a portare, all'Olimpico di Vicenza, lo spettacolo "Una piccola Odissea", prima della serrata definitiva. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento