menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Ulliana

Andrea Ulliana

Andrea del liceo Nievo vola ad Hong Kong per le Olimpiadi internazionali di Matematica

L'appuntamento in Asia è dal 6 al 16 luglio. Dopo aver vinto la gara nazionale in maggio a Cesenatico, lo studente di quarta ha superato anche l'ultima prova preselettiva di Pisa che lo ha inserito nella nazionale italiana insieme ad altri cinque studenti di tutta Italia

Ci sarà anche un padovano tra i sei ragazzi italiani che prenderanno parte alle prossime Olimpiadi internazionali di matematica di Hong Kong. Dopo aver vinto la 32esima edizione della gara nazionale lo scorso maggio a Cesenatico, Andrea Ulliana, studente di quarta D del liceo scientifico Nievo di Padova, ha superato anche l’ultima prova preselettiva di Pisa. Altri due giorni di stage con tre problemi risolti brillantemente dal giovane padovano nelle quattro ore e mezza concesse per l’esecuzione dei test. Il risultato ha permesso a Ullianna di entrare nella nazionale italiana insieme ad altri cinque studenti di tutta Italia, i migliori tra i 25 che hanno preso parte all’ultima tappa toscana. 

IL BELLO DELE SCUOLE. “La Provincia è davvero orgogliosa e tiferemo tutti per questo studente e per Padova – ha commentato il consigliere delegato all’Istruzione Anna Lazzarin – si parla sempre troppo poco di quanto di bello c’è girando nelle nostre scuole. Invece vale la pena accendere un po’ di più i riflettori su tantissime eccellenze spesso nascoste: basta girare in qualche istituto per accorgersi della passione e dei valori che animano i docenti e i ragazzi. Un plauso va al Nievo che sta accompagnando questo giovane e alla sua famiglia che lo sostiene. Speriamo di poterlo accogliere trionfante di ritorno da Hong Kong, ma in ogni caso è già una vittoria partecipare a una gara così prestigiosa”.

LE OLIMPIADI AD HONG KONG. L’appuntamento ad Hong Kong è dal 6 al 16 luglio. Le Olimpiadi internazionali della matematica sono una competizione ormai storica: si tengono dal 1959 e l’Italia ha iniziato a farne parte con regolarità dagli anni Ottanta. Vi partecipano più di 100 nazioni ogni anno e ogni Paese invia 6 studenti che affronteranno la risoluzione di 6 problemi su temi classici (algebra, geometria, teoria dei numeri, calcolo combinatorio). La gara si svolge in due giornate, in ciascuna delle quali i partecipanti dovranno risolvere 3 problemi in 4 ore e mezza di tempo.

PRIMA VOLTA PER PADOVA. “Eravamo già molto orgogliosi dopo la vittoria alle olimpiadi nazionali, ora lo siamo ancora di più – ha detto la dirigente scolastica del Nievo Maria Grazia Rubini –  Per Padova è la prima volta che accade, quindi siamo emozionati. Quest’anno oltre alle 'olimpiadi di matematica' abbiamo partecipato alle 'olimpiadi della fisica' e a 'matematica senza frontiere'. Un impegno che premia i ragazzi, ma anche gli insegnanti che li allenano a queste gare di eccellenza”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento