rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Anguillara Veneta / Via Riolfa

Fucilate al cane. La padrona: «Una taglia di mille euro a chi mi aiuta a trovare il colpevole»

Ieri ad Anguillara in via Riolfa qualcuno ha impugnato l'arma e ha sparato al meticcio di un anno e mezzo di sei chili di Anna Mazzucato. L'animale è in pericolo di vita. Indagano i carabinieri

Una taglia di mille euro a chi fornirà informazioni utili a scoprire il folle che ieri 20 aprile tra le 13 e le 15 ha puntato il fucile contro Pepe, un meticcio di un anno e mezzo riducendolo in fin di vita. E' successo tutto in un villa di via Riolfa ad Anguillara Veneto dove vive Anna Mazzucato, 67 anni da quattro anni vedova. Pepe è stato operato in una clinica di Monselice, ma al momento i professionisti che gli hanno tolto i pallini incastrati nell'addome, si sono riservati la prognosi. 

Il racconto

Come riporta oggi Il Gazzettino di Padova, Pepe è stato ritrovato dalla donna e da sua figlia sanguinante sull'uscio di casa verso le 15 di ieri 20 aprile: «Siamo rimaste sorprese io e mia figlia perchè solitamente il cane ci viene incontro per farci le feste. Invece era fermo immobile e spaventato. Quando ci siamo avvicinate abbiamo visto che era sporco di sangue. Siamo entrate in casa e abbiamo trovato tracce di sangue ovunque. Abbiamo subito capito che stava male, ma in un primo momento non pensavamo ad una cosa così grave». Gli esami radiologici effettuati in clinica hanno presentato una realtà inquietante: tre pallini di fucile conficcati nell'addome. «Pepe - ha proseguito la sua padrona - ha una forte emorragia, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, ma i veterinari non ci hanno dato garanzie. Insomma, potrebbe anche non farcela. Mi domando quale male possa aver provocato il mio adorato cane da meritarsi un attacco così vile». Della vicenda sono stati messi al corrente ieri anche i carabinieri che hanno raccolto la denuncia e inizieranno la loro attività per risalire a chi ha sparato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucilate al cane. La padrona: «Una taglia di mille euro a chi mi aiuta a trovare il colpevole»

PadovaOggi è in caricamento