menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paciuf, uno dei gatti uccisi con il fucile

Paciuf, uno dei gatti uccisi con il fucile

Animalisti: “Cacciatore impallina, avvelena e trafigge gatti con balestra”

E' la denuncia di 100% animalisti che a Maserà ha scoperto il caso di un ragazzo, proprietario di una decina di gatti, sistematicamente importunato dal vicino per i suoi felini. Non solo: l'uomo avrebbe già ucciso almeno tre animali

Avrebbe impallinato, avvelenato e trafitto gatti con la balestra.

LA DENUNCIA. E’ la denuncia di 100% animalisti che segnala a Maserà il caso di un ragazzo, che vive in campagna, proprietario di una decina di gatti, sistematicamente accusato dal vicino di casa di non tenere in gabbia i felini.

"PASSEGGIANO SUL COFANO". Al vicino, che in base ai riscontri degli animalisti sarebbe un cacciatore, non andrebbe giù la presenza dei felini che a suo dire "passeggerebbero sempre sul cofano della sua auto".

GATTI STERMINATI. Stando ai riscontri dell’associazione, però, l’uomo non si limiterebbe alle lamentele: un gatto è morto investito, un altro avvelenato e un terzo trafitto dalla freccia di una balestra. Nei mesi scorsi, altri due gatti sono stati uccisi a fucilate, presi in pieno da una rosa di pallini. Tutti gli indizi porterebbero proprio all'uomo, un signore "di responsabilità" come lo definisce 100% animalisti.


SCATTERA' LA DENUNCIA. Gli animalisti, a quanto pare dunque in possesso di prove, attendono il via legale per la denuncia all’uomo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento