menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo striscione affisso

Lo striscione affisso

"Conigli abbandonati dentro una villa": il blitz di 100% animalisti

Nella notte tra il 17 e 18 giugno, militanti di Centopercentoanimalisti hanno affisso sul cancello di una casa in vendita a Montegrotto Terme uno striscione in difesa di alcuni animali che all'interno verrebbero maltrattati

Blitz di Centopercentoanimalisti in via Carducci a Montegrotto Terme dove da tempo, a detta degli stessi militanti, vivrebbero decine di conigli abbandonati all’interno di una villa in vendita.

IL BLITZ. L'irruzione nella notte tra il 17 e 18 giugno: gli animalisti hanno affisso sul cancello della villa uno striscione con su scritto: "Ne sono già morti troppi, ora basta!". Secondo quanto riportano gli attivisti "alcuni conigli sono usciti in strada e sono stati investiti dalle auto, altri, invece, sono deceduti per malattia. L’associazione Aae ha chiesto ai proprietari di recuperare e prendere in consegna quelli rimasti ancora vivi. Secondo i proprietari i conigli stanno bene, mangiano e sono seguiti da un veterinario. Purtroppo i fatti dicono l’esatto contrario, dato che solo i volontari di Aae si stanno occupando (dall’esterno della villa) dei poveri animali". Di qui il blitz.

MISSIONE COMPIUTA. Nella giornata di giovedì, riferiscono i militanti, i "proprietari della villa hanno cambiato tono e hanno invitato cortesemente i volontari animalisti a prelevare i conigli rimasti nella loro proprietà. Missione compiuta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento