menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Militanti animalisti in protesta contro il circo Praga all'Euganeo

Cori, lanci di rotoli di carta igienica, locandine e striscioni. La manifestazione di Centopercentoanimalisti è andata in scenda domenica sera, davanti allo stadio dove i circensi sono attendati

Domenica scorsa, una quindicina di militanti di Centopercentoanimalisti ha tenuto un presidio contro il circo di Praga, attendato allo stadio Euganeo di Padova.

ANIMALISTI CONTRO IL CIRCO PRAGA. "Ricordiamo - spiegano gli animalisti - che il Praga è tra i circhi inquisiti dalla Magistratura per aver introdotto e sfruttato migranti irregolari tra il personale dipendente Oltre ai cori, circensi e pubblico sono stati omaggiati con lanci di rotoli di carta igienica, simbolici. Particolare pena ha dato ai militanti vedere alcuni animali, tra cui un povero bufalo e una zebra (animale africano) chiusi in un recinto, immersi nella nebbia con temperatura prossima allo zero. Oltre all’ignoranza e all'insensibilità degli spettatori - concludono i miliatanti - deprechiamo la scelta del sindaco Bitonci, di concedere lo spazio per l’attendamento a questa prigione ambulante, causa di sofferenza per tanti animali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento