Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Trascinato dalla corrente del Brenta: 21enne salvato in extremis da un amico ed elitrasportato

È successo nel primo pomeriggio di domenica 21 giugno in località “Busa di Grantorto”: il giovane era entrato nel fiume per fare un bagno ma è stato trascinato dalla forte corrente

L’amico gli ha letteralmente teso la mano. Salvandolo: un 21enne è stato elitrasportato all’ospedale di Cittadella dopo aver rischiato di annegare nel Brenta.

I fatti 

È successo nel primo pomeriggio di domenica 21 giugno in località “Busa di Grantorto”, tra i comuni di Grantorto e Fontaniva: il giovane, di nome Jacopo, era entrato nel fiume per fare un bagno ma la forte corrente gli ha fatto subito perdere l’equilibrio trascinandolo per almeno 100 metri. Provvidenziale l’intervento di Andrea Coccimiglio, un amico 30enne, che vedendolo in difficoltà si è sporto riuscendo a raggiungerlo, a trarlo in salvo e a prestargli anche i primi soccorsi in attesa dell’arrivo del personale sanitario. Il 21 è stato quindi trasportato in elicottero all’ospedale di Cittadella: è sotto osservazione ma non in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trascinato dalla corrente del Brenta: 21enne salvato in extremis da un amico ed elitrasportato

PadovaOggi è in caricamento