menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La consegna del riconoscimento ad Antonio Righetti dal sindaco di Legnaro

La consegna del riconoscimento ad Antonio Righetti dal sindaco di Legnaro

Si sente male dopo una cerimonia in suo onore, paura per Righetti

Lunedì sera, aveva ricevuto la consegna della cittadinanza onoraria dal sindaco di Legnaro Giovanni Bettini che aveva così voluto rendere omaggio all'attività imprenditoriale sempre attiva e proficua sul territorio

Lunedì sera, durante il consiglio comunale di Legnaro, Antonio Righetti, 79enne, fondatore dell'azienda Nar, leader nel settore dei nastri autoadesivi, aveva ricevuto dal sindaco Giovanni Bettini la cittadinanza onoraria. Riconoscimento consegnatogli per la sua rinomata attività di imprenditore che aveva dato lavoro a numerose famiglie del comune alle porte di Padova.

MALORE. Terminata la cerimonia, intorno alle 19, Righetti è andato al bar con un paio di amici. È diventato pallido in volto, ha fatto in tempo a dire che si stava sentendo male, che è stato colto da malore ed è caduto a terra. "Sono stato contattato telefonicamente da un amico di Righetti subito dopo il fatto - spiega il sindaco di Legnaro - e sono rimasto sgomento. C'eravano lasciati da poco ed era così entusiasta del riconoscimento che il comune aveva lui riconosciuto. Non ci volevo credere".

OSPEDALE. L'imprenditore si trova ricoverato in ospedale a Padova nel reparto di Terapia intensiva. Secondo quanto trapelato sarebbe stato colpito da un ictus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento