Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Badanti dell'ingegnere 99enne gli sottraggono quasi un milione di euro: denunciate

L'indagine portata avanti dalla procura padovana ha fatto luce su una vicenda che ha permesso di individuare due donne che negli anni hanno rubato l'ingente somma di denaro

Due donne padovane di 60 anni sono state indagate dalla Procura di Padova per circonvenzione di incapace. Le due badanti che lavoravano da un ingegnere solo, molto anziano, e senza parenti, sarebbero riuscite a sottrargli con l'inganno almeno un milione di euro. Una delle due secondo l'accusa si sarebbe addirittura comprata una casa da 300mila euro con i soldi rubati all'uomo.

L'ultra centenario

L'anziano ingegnere, residente in centro tra qualche giorno compirà 99 anni e ora si trova ospite di una casa di riposo. Ad accendere i riflettori sul caso è stata un'amica di vecchia data dell'anziano signore, convinta che a mettere le mani nei conti dell'uomo fosse un'altra amica del professionista, conoscente comune. E invece gli accertamenti della procura hanno appurato che a sottrarre il denaro e la proprietà al professionista erano state le due badanti padovane che hanno agito anche all'oscuro della terza badante, una donna romena che non si è mai accorta di nulla e che non ha mai sottratto un centesimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badanti dell'ingegnere 99enne gli sottraggono quasi un milione di euro: denunciate

PadovaOggi è in caricamento