menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paga la caparra per l'appartamento al mare: truffata dal finto proprietario

Vittima una giovane padovana di Cittadella che aveva versato 400 euro al sedicente titolare di un immobile in una località marina di villeggiatura e che si è reso irreperibile dopo aver intascato l'acconto

Vacanze rovinate per una ragazza di Cittadella, truffata dal sedicente proprietario di un appartamento in una località marina di villeggiatura.

LA TRUFFA. La giovane, dopo aver versato all'uomo - un italiano 44enne residente a Roma - 400 euro come caparra per l'affitto dell'immobile pubblicizzato sul sito di annunci online "Subito.it", non è più riuscita a mettersi in contatto con lui, che si era reso nel frattempo irreperibile.

LA DENUNCIA. A stanarlo ci hanno pensato i carabinieri della stazione di Cittadella che, dopo averlo individuato, hanno provveduto a denunciarlo a piede libero per truffa e sostituzione di persona, visto che l'appartamento non era di sua proprietà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento