Cronaca

Aps: via Levorato arriva Paolo Rossi Riduzione delle indennità del 10%

Nuovo cda per la società di trasporto pubblico padovana. Cambio della guardia e due donne nel consiglio. Le priorità: fusione con Busitalia e revisione del bilancio, per far fronte alla perdita di quasi 4 milioni di euro

I nuovi bus bianchi e rossi

Nuovo consiglio di amministrazione per Aps Holding Spa. Alla presidenza, il commercialista Paolo Rossi. Al neonato cda il sindaco Massimo Bitonci e l'assessore al Bilancio, Stefano Grigoletto, hanno chiesto di operare anzitutto una riduzione del 10% delle indennità e hanno auspicato che studi la soluzione migliore, per la società e gli azionisti, a proposito del nodo "fusione con Busitalia".

IL MANDATO. È dunque Paolo Rossi a sostituire il presidente uscente Amedeo Levorato. Vice presidente, l'avvocato Ludovico Mazzarolli. Consiglieri sono Andrea Ostellari, avvocato, e Silvia Greguolo e Maria Pia Bergamaschi, dipendenti comunali. Il collegio sindacale non è stato rinominato perché in scadenza nel giugno 2015. Il mandato che è stato conferito è quello di rivedere i conti, contenere i costi, portare il bilancio in pareggio, vista la recente perdita di esercizio di 3.900.000 di euro, ed economizzare la gestione dell'universo delle società satelliti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aps: via Levorato arriva Paolo Rossi Riduzione delle indennità del 10%

PadovaOggi è in caricamento