Cronaca

Inseguito da allenatore sconfitto Arbitro si rifugia dai carabinieri

Il "fischietto" Rocco Borrello, della sezione padovana dell'Aia, al termine di un incontro di calcio di seconda categoria si è riparato nella caserma di Piove di Sacco dopo essere stato seguito in auto dal tecnico del Salara

La caserma dei carabinieri a Piove di Sacco

Se l'era vista brutta. Inseguito in auto dall'allenatore della squadra sconfitta nella partita che aveva appena arbitrato e che non sembrava aver preso troppo sportivamente l'insuccesso. Così, il "fischietto" della sezione padovana dell'Aia, Rocco Borrello, preoccupato per la propria incolumità, aveva chiamato il 112, e i carabinieri gli avevano consigliato di "rifugiarsi" nella più vicina caserma dell'arma, quella di Piove di Sacco.

ARBITRO INSEGUITO. L'episodio, come riporta il Gazzettino, è accaduto domenica, al termine di un incontro di calcio di seconda categoria, tra San Vigilio Adria e Salara, valida per il girone H della seconda categoria di Rovigo. Match che i padroni di casa hanno vinto per 1-0. L'allenatore del Salara, Giuseppe Sartori, espulso durante la gara, non aveva voluto sentire ragioni e aveva continuato a chiedere un confronto con la "giacchetta nera" a fine partita. L'arbitro però era salito in macchina e si era avviato verso casa.

ALLENATORE SQUALIFICATO. Notato di essere inseguito dal tecnico della squadra sconfitta, Borello aveva dunque allertato i militari dell'arma che, dopo averlo accolto in caserma a Piove, hanno poi invitato ad entrare lo stesso allenatore, che ha spiegato che non aveva alcuna intenzione violenta, ma di voler a tutti i costi parlare con l'arbitro. I due si sarebbero chiariti, uscendo assieme dalla stazione dell'arma. Il fatto non ha avuto conseguenze sul piano penale, solo sul piano sportivo. Il giudice sportivo ha squalificato il tecnico fino al 30 giugno prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito da allenatore sconfitto Arbitro si rifugia dai carabinieri

PadovaOggi è in caricamento