Arcella in&out, la rigenerazione parte dalle scuole

Arcella In&Out ha vinto il bando promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali. Il progetto ha come obiettivo finale la rigenerazione urbana di un'area del quartiere Arcella

Arcella In&Out è un progetto promosso da una alleanza di partner pubblici e privati, con capofila l'Istituto Superiore Valle, Liceo "E. Curiel", Istituto Comprensivo "A. Briosco", ENAIP Veneto, COSEP Società Cooperativa Sociale, Università IUAV di Venezia, Ordine degli Architetti, Associazione Arcella Ground, Associazione Gli Enarmonici, Comune di Padova, Target Due S.r.l..

Rigenerazione

Arcella In&Out ha vinto il bando promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali. Il progetto ha come obiettivo finale la rigenerazione urbana di un'area del quartiere Arcella di Padova, attraverso il coinvolgimento attivo dei cittadini del quartiere in corsi ed attività, tra cui alcune di progettazione partecipata, promosse principalmente dalle scuole nei propri spazi. Scuole che si apriranno alla città dopo l'orario scolastico tradizionale. Alcune di queste attività hanno l'obiettivo di favorire l'incubazione di forme di imprese culturali e creative innovative di quartiere. Il progetto prevede, oltre alle attività che si svolgeranno nelle scuole, la realizzazione e l'installazione in uno spazio concordato con l'Amministrazione Comunale di una piattaforma modulabile in grado di ospitare eventi e manifestazioni culturali proposti da scuole e associazioni presenti nel quartiere Arcella.

Light

Si tratterà di realizzare e installare una struttura light, caratterizzata da un estremo grado di sostenibilità e minimo impatto, aperta, modulare, in grado di ospitare eventi e pratiche diverse: da esposizioni artistiche, prodotte sia dalle scuole che dalle realtà territoriali, a concerti di vario genere, performance teatrali, reading di poesie e quant'altro. La struttura sarà luogo di incontro attrezzato per cittadini che avranno modo di frequentarla: uno spazio in grado di generare occasioni di dialogo e di promozione e valorizzazione degli eventi culturali che sempre più spesso animano il territorio dell'Arcella.

Moduli

La realizzazione della piattaforma modulabile vuole favorire la riappropriazione dell'area individuata mediante una serie di attività che garantiscano la continuità nel tempo dell'intervento, generando uno spazio di riferimento per gli abitanti del quartiere e le scuole dell'Arcella. La collaborazione civica e la progettazione partecipata permetteranno l'ibridazione tra varie attività, sensibilizzando i cittadini alla cura dello spazio in cui vivono e responsabilizzandoli alla cura del proprio quartiere. Il metodo sarà quello della collaborazione civica partecipata: saranno coinvolti gli abitanti del quartiere nella progettazione dell'area da riqualificare, attraverso eventi di sensibilizzazione, analisi partecipata dei bisogni, laboratori attivati per lo più all'interno delle scuole. Il coinvolgimento degli abitanti del quartiere consentirà uno scambio reciproco e una contaminazione intergenerazionale oltre che interculturale vista le caratteristiche fortemente multietniche del quartiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rete

Arcella In&Out prevede inoltre la creazione di una piattaforma collaborativa online aperta a tutte le realtà sociali del quartiere che contenga tutte le notizie, le informazioni e i servizi utili ad incrementare la partecipazione alla vita sociale del quartiere. La piattaforma online sarà gestita, al termine del progetto, in collaborazione con gli abitanti del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Live - Covid nelle scuole, già oltre 15 le classi isolate in tutta la provincia

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Clienti nel magazzino per sniffare cocaina tra una portata e l'altra: ristoratore in manette

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento