rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Archiviata la denuncia di Azienda Zero ai danni del professor Andrea Crisanti

La Procura di Padova non solo ha chiesto l’archiviazione del fascicolo ma ha altresì trasmesso gli atti alla Corte dei Conti perché valuti le spese legali sostenute da Azienda Zero

La denuncia al Professor Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di Microbiologia dell'Università di Padova portata avanti da Azienda Zero, è stata archiviata. Stessa sorte era toccata qualche mese fa anche per l'attore Natalino Balasso, denunciato per diffamazione e il cui processo è stato archiviato.

Crisanti

Il professor Andrea Crisanti aveva criticato attraverso i media le politiche sanitarie del Veneto sul Covid-19, in particolare l’uso massiccio dei tamponi rapidi che risultano essere meno performanti di quelli molecolari. La Procura di Padova non solo ha chiesto l’archiviazione del fascicolo ma ha altresì trasmesso gli atti alla Corte dei Conti perché valuti le spese legali sostenute da Azienda Zero, considerato che «nella presentazione dell’esposto appaiono utilizzate finanze pubbliche». Inoltre, aggiunge il Pm Golin, «l’esposto che sostanzialmente denuncia il prof. Crisanti per diffamazione è privo della volontà punitiva», ovvero della querela di parte, necessaria in caso di reato non procedibile d’ufficio. 

Parcella

Rimane aperta un'altra questione, paradossalmente, che riguarda la parcella dovuta al legale incaricato da Azienda Zero, quindi dalla Regione, l'avvocato padovano Fabio Pinelli, al quale l'azienda dovrebbre percepire una parcella di 27mila euro. Di fatto, soldi pubblici. Gli atti potrebbero finire alla Corte dei Conti perché «nella presentazione dell’esposto appaiono utilizzate finanze pubbliche». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archiviata la denuncia di Azienda Zero ai danni del professor Andrea Crisanti

PadovaOggi è in caricamento