menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Criminalità: arrestato "lo zio", era stato segnalato 48 volte alle autorità

E' stato arrestato dagli uomini della squadra mobile di Padova un cittadino marocchino di 44 anni da tempo ricercato dalle Forze dell'Ordine: quasi cinquanta le volte in cui l'uomo si è presentato in Questura. Questa volta a suo carico l'accusa di rapina

48 volte in Questura per le segnalazioni.

LO "ZIO". Ma questa volta “lo zio”, cittadino marocchino di 44 anni, è stato arrestato dalla squadra mobile di Padova con un’accusa ben precisa: lo scorso 21 agosto, infatti, aveva tentato una rapina all’interno della sala scommesse presente in piazzale Stazione.


L'ARRESTO. Lo straniero, clandestino, Salha G. è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile diretta dal vicequestore aggiunto Marco Calì su ordinanza di custodia cautelare del gip Lara Fortuna, su richiesta del pubblico ministero Sergio Dini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento