Arrestato per furto, evade subito dagli arresti domiciliari: è stato scoperto dai carabinieri

Neanche 24 ore dal suo arresto si trovava già a non rispettare il provvedimento: a finire nei guai un marocchino 49enne residente a Merlara

Arrestato sabato sera per furto e già evaso domenica mattina. La vicenda a Merlara.

SCOPERTO. L.M., 49enne marocchino, era stato messo ai domiciliari in seguito a dei reati contro il patrimonio commessi a Longare. Domenica mattina i carabinieri di Casale di Scodosia, durante un controllo, hanno scoperto che il ladruncolo non si trovava nella sua abitazione. A quel punto i militari hanno atteso il suo rientro e lo hanno nuovamente messo in manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Smantellato giro di prostituzione e casa di appuntamenti in un residence della Guizza

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Cadavere in un campo, è un cacciatore sessantenne scoperto da un agricoltore

  • Ciclista di 49 anni padovano viene travolto da un'auto nel veneziano: morto sul colpo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento