Arresti, espulsioni, rimpatri e ritrovamenti: serata di maxi-controlli per la polizia in città

Nella serata di venerdì 8 novembre la polizia di Padova ha svolto l’ennesimo controllo capillare di prevenzione nei quartieri cittadini maggiormente caratterizzati da furti e spaccio

Una fase dei controlli straordinari della polizia all'Arcella

Continuano i controlli straordinari della polizia il venerdì sera a Padova.

Le zone coinvolte

Nella serata di venerdì 8 novembre la polizia di Padova ha svolto l’ennesimo controllo capillare di prevenzione nei quartieri cittadini maggiormente caratterizzati da furti e spaccio. Il dispositivo di sicurezza sceso in campo ha visto la presenza di agenti in divisa e in borghese della Questura, supportati dal prezioso ausilio del reparto prevenzione crimine del Veneto. Gli agenti hanno perlustrato la zona Arcella in particolare l’area di San Carlo nei pressi del centro commerciale e nelle vie limitrofe, Cavalcavia Borgomagno, il centro storico e l’intera area universitaria del Portello.

Arresti

L’attività svolta ha portato a identificare 93 persone, a trarre in arresto un cittadino albanese per violazione norme sull'immigrazione, ad indagare in stato di libertà altri 4 stranieri inottemperanti alla stessa normativa. Sono stati inoltre colpiti dal decreto di espulsione 5 stranieri (un tunisino, un nigeriano e 3 albanesi), tutti irregolari sul territorio nazionale. Con riferimento ai tre albanesi, l’uomo tratto in arresto per violazione della normativa sull’immigrazione è H.X., 32enne che è stato anche accompagnato al Centro di Permanenza di Roma, mentre gli altri due suoi connaziuonali, di 34 e 35 anni, entrambi tratti in arresto e condannati per traffico internazionale di sostanza stupefacenti, sono stati rispettivamente accompagnati in esecuzione di provvedimento di espulsione giudiziaria come sanzione alternativa alla detenzione (emessa dal Magistrato di Sorveglianza di Padova) uno alla frontiera aerea di Bologna ed imbarcato sul volo aereo diretto a Tirana, l’altro alla frontiera aerea di Venezia ed imbarcato sul volo aereo sempre diretto in Albania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Droga

Controllati anche gli avventori presenti all’interno del Bingo di via Tiziano Aspetti oltre a quelli di tre bar e due kebab. Infine in via Valeri la volante ha trovato e sequestrato prima 26,41 grammi di marijuana occultati all’interno di un cestino dei rifiuti e poi altri 34,17 grammi di marijuana sul lungargine del Piovego.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento