Droga, nuovo giro di vite nell'Alta Padovana: arresti domiciliari e divieti di dimora per sei persone

I carabinieri del Norm di Cittadella hanno portato a termine (insieme a personale della compagnia di Bassano del Grappa e all’unità antidroga del nucleo cinofili di Torreglia) un’attività antidroga che ha portato a sei provvedimenti nei confronti di cittadini di origine albanese

Un'operazione complessa. Ma che ha dato i suoi frutti: nella mattinata di martedì 15 ottobre i carabinieri del Norm di Cittadella hanno portato a termine (insieme a personale della compagnia di Bassano del Grappa e all’unità antidroga del nucleo cinofili di Torreglia) un’attività antidroga che ha portato a sei provvedimenti nei confronti di cittadini di origine albanese residenti prevalentemente nell'Alta Padovana.

I provvedimenti

L'unico a finire agli arresti domiciliari è G.K., 32enne residente a Fontaniva. Divieto di dimora in Veneto per B.K, 20enne residente a Fontaniva al pari del 28enne D.L., oltre che per S.R., 38enne residente a Cittadella, e F.I., 44enne domiciliato a Rossano Veneto (Vicenza). Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, infine, per E.R., 33enne residente a Cittadella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine

Tali provvedimenti sono legati a due indagini precedenti: la prima, conclusasi nel giugno del 2018 con l’arresto di 4 soggetti e relativa a un gruppo di persone di origine albanese che si occupavano di furti in abitazione, aveva portato ad un'altra attività investigativa (iniziata nell'ottobre del 2018 e terminata nell’aprile di quest’anno) che ha fatto emergere numerosi personaggi sempre albanesi - alcuni dei quali ritenuti di particolare spessore - coinvolti nel traffico di droga, in particolar modo nella zona del Cittadellese. In questo caso si era proceduto all'arresto in flagranza di 5 persone nonché al sequestro di 2 chili e 870 grammi di cocaina, di 20.600 euro in contanti e di una Bmw X3 oltre a computer, telefonini e bilancini con tanto di segnalazione all'autorità amministrativa di una novantina di persone quali assuntori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • In vacanza in Sardegna, cade dalla scogliera e muore sul colpo: lavorava all'ospedale di Padova

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Grave incidente su via Vigonovese: muore un ciclista investito da un camion, si cercano testimoni

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento