Filmava di nascosto le studentesse nei bagni: trentenne arrestato

Il giovane, che ha agito ad Agripolis a Legnaro, è stato bloccato dai carabinieri, che gli hanno sequestrato il cellulare e il computer

Non era la prima volta. Ma in quest'occasione è stato beccato: un trentenne è stato arrestato dai carabinieri dopo il misfatto compiuto nel campus universitario di Agripolis, a Legnaro.

I fatti

Il giovane, con problemi psichici, è stato bloccato dai militari dell'Arma in viale dell'Università dopo essersi recato nei bagni femminili del campus e aver fotografato e filmato dalle fessure delle porte le studentesse al loro interno. Al trentenne, al quale è stato dato l'obbligo di dimora, sono stati sequestrati sia il cellulare che il computer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: secondo paziente dimesso, 12 casi tra Limena, Curtarolo e San Giorgio in Bosco

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Due contagiati nel comune di Saccolongo: a scriverlo il sindaco su Facebook

Torna su
PadovaOggi è in caricamento