Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

In fuga dal Sud si rifugia nel padovano per scampare alla condanna: scovato in provincia

Fine corsa per un giovane straniero, protagonista di diversi reati in provincia di Napoli. Dopo l'arresto a Rubano, dovrà scontare sei mesi agli arresti domiciliari

Dopo una serie di reati nel Sud Italia si era stabilito nel padovano per sfuggire alla giustizia, ma a chiudere i conti ci hanno pensato i carabinieri.

Un trascorso criminale

Lo cercavano e lo hanno trovato per inchiodarlo alle sue responsabilità e a un passato burrascoso. I militari di Sarmeola martedì sera si sono presentati alla porta di un 23enne di origine romena, P.G., in Italia da molti anni. Nell'ultimo periodo ha risieduto a Rubano, ma in precedenza ha trascorso un lungo periodo in provincia di Napoli. Qui è stato protagonista di diversi reati, tutti contro la pubblica amministrazione.

L'arresto

Per quei fatti la procura della Repubblica di Torre Annunziata aveva aperto un'indagine culminata con una condanna a sei mesi di reclusione per il giovane, che dopo il verdetto si è però reso irreperibile. Dopo averlo cercato in lungo e in largo, lo hanno individuato in provincia di Padova, dove i carabinieri gli hanno notificato il provvedimento mettendolo agli arresti domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga dal Sud si rifugia nel padovano per scampare alla condanna: scovato in provincia

PadovaOggi è in caricamento