Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Forcellini / Via Nazareth

Cerca di ingoiare 14 ovuli di eroina durante la fuga a piedi: tunisino in manette

Il 32enne è stato bloccato dai carabinieri in via Nazareth a Padova. Arrestato anche un 23enne a Ponte di Brenta, aveva con sé eroina e cocaina

Ha tentato la fuga disperata. Ma il traguardo raggiunto non è certo quello sperato: i carabinieri del Norm di Padova hanno arrestato H.Z., 32enne tunisino irregolare trovato in possesso di 14 ovuli di eroina.

Primo arresto

È successo nel pomeriggio di venerdì 6 settembre a Padova, in via Nazareth: alla vista dei militari il nordafricano ha subito iniziato a correre per scappare, e durante la fuga ha cercato di ingerire gli ovuli di eroina in suo possesso, rischiando così di morire. I militari dell'Arma lo hanno però raggiunto in tempo, costringendolo ad espellere la droga. Processato per direttissima, è stato condannato a un anno. 

Secondo arresto

Non è però l'unico caso del giorno: i carabinieri di Noventa Padovana hanno infatti arrestato in via Dante di Nanni a Ponte di Brenta N.C., 23enne che durante un controllo è stato trovato in possesso di tre involucri contenenti altrettanti grammi eroina nonché mezzo grammo di cocaina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di ingoiare 14 ovuli di eroina durante la fuga a piedi: tunisino in manette

PadovaOggi è in caricamento