menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto: archivio)

(foto: archivio)

Brusco risveglio per una coppia: in casa c'è un ladro. Bloccato dalle vittime

Un 21enne nordafricano è stato arrestato al termine di un tentativo di furto ai danni di una coppia di coniugi della zona Termale. Si è introdotto in casa sfruttando una finestra aperta

Ancora una volta una famiglia è stata vittima di un tentativo di furto tra le mura della propria abitazione. L'ultimo caso risale alla notte tra martedì e mercoledì e si è svolto nel centro di Monselice.

Il furto

A svegliare di soprassalto una coppia di sessantenni che vive in via Canaletta sono stati alcuni strani rumori provenienti dal pianterreno. I due coniugi dormivano al piano superiore e quando l'uomo ha sceso le scale per controllare si è trovato faccia a faccia con un ragazzo. Nella semi oscurità lo ha visto frugare in un mobile e quando il bandito ha capito di essere stato scoperto ha tentato di scappare. La prontezza di riflessi del proprietario di casa gli ha però permesso di bloccarlo e trattenerlo fino all'arrivo dei carabinieri.

L'arresto

La pattuglia arrivata in pochi minuti ha preso in custodia il ladro, identificato nel 21enne marocchino Ali Derry, che vive in paese. Il sopralluogo ha consentito di scoprire che il giovane si era intrufolato nell'abitazione da una finestra rimasta aperta e che, nonostante avesse setacciato cassetti e mobili, non era riuscito a rubare nulla. Arrestato con l'accusa di tentato furto, mercoledì mattina ha affrontato il processo per direttissima terminato con la convalida del fermo. Derry è stato quindi posto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento