Cronaca Prato / Prato della Valle

Le "sbarra" la porta della stazione dei carabinieri per evitare la denuncia: arrestato

È successo alle ore 16 di venerdì 12 giugno nella stazione dei carabinieri di Padova Prato della Valle: in manette un 54enne, che cercave di impedire alla sua ex compagna di andare a denunciarlo per i continui atti persecutori

Da "mossa della disperazione" a "mossa della carcerazione": i carabinieri della stazione di Padova Prato della Valle hanno arrestato in flagraza M.S., 54enne residente a Padova, per il reato di atti persecutori.

I fatti

È successo alle ore 16 di venerdì 12 giugno: l'uomo dallo scorso febbraio perseguitava con condotte violente l'ex compagna 50enne, tanto da arrivare al punto di pedinarla anche ieri e di cercare di impedirle di entrare nella suddetta stazione dei carabinieri, dove si stava recando per denunciare gli atti persecutori che era costretta a subire. Il palese gesto è stato prontamente notato dai militari dell'Arma presenti all'interno della stazione di Padova Prato della Valle, i quali sono intervenuti per bloccare l'uomo, che è stato subito portato nel carcere di Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le "sbarra" la porta della stazione dei carabinieri per evitare la denuncia: arrestato

PadovaOggi è in caricamento