Cronaca Vigonza

Rapinava i supermercati fuggendo in bicicletta: ora si aprono le porte del carcere

Un ventottenne italiano è stato arrestato e tradotto al Due Palazzi su ordine dell'autorità giudiziaria per scontare una pena di tre anni e nove mesi per una serie di rapine

Il carcere di Due Palazzi

Terry Volpato passera in una cella del carcere di Padova i prossimi tre anni, nove mesi e ventidue giorni per saldare il suo debito con la Giustizia dopo essere stato riconosciuto colpevole di diverse rapine commesse esattamente un anno fa nell'Alta Padovana.

La carcerazione

Lo ha disposto la procura della Repubblica presso il tribunale di Padova, che nei confronti del 28enne di Vigonza ha emesso un ordine di carcerazione. Il provvedimento è stato notificato ed eseguito dai carabinieri di Pionca che mercoledì si sono presentati a casa del giovane e lo hanno preso in custodia scortandolo al Due Palazzi. Volpato è stato riconosciuto colpevole di diverse rapine, anche a mano armata, commesse tra febbraio e aprile 2019 fra i comuni di Borgoricco, Villanova di Camposampiero e Campodarsego dove fu arrestato in flagranza di reato.

Le rapine

Era la sera del 7 aprile quando tentò di assaltare l'Alì di via Antoniana venendo però fermato dai dipendenti che aveva affrontato a colpi di coltello. É ritenuto l'autore anche di un fatto analogo avvenuto nello stesso punto vendita meno di due settimane prima, il 23 marzo, ma anche della rapina del 28 febbraio all'alimentari di Villanova, di quella del 6 marzo a Borgoricco e del 2 aprile a Reschigliano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinava i supermercati fuggendo in bicicletta: ora si aprono le porte del carcere

PadovaOggi è in caricamento