Cronaca

Arrestata la coppia dell'eroina: i due sono stati sorpresi a spacciare di fronte a un albergo

Lui ha condotto la trattativa via telefono e aspettava in camera, lei è scesa di sotto ad aspettare i clienti. Gli agenti della Squadra mobile hanno riconosciuto la donna, pregiudicata, e l'hanno tenuta d'occhio

La coppia dell’eroina è stata arrestata: la donna è stata sorpresa mentre consegnava la droga, nel frattempo il compagno la guardava dalla finestra.

L’arresto

Martedì 16 giugno gli agenti della Squadra mobile hanno notato una donna di fronte a un albergo in via San Marco. Si trattava di una 43enne recentemente denunciata dalla polizia per truffa e falsità in concorso con il compagno. Insospettiti, i poliziotti l’hanno tenuta d’occhio. Ad un certo punto sono arrivati tre italiani tra i 23 e i 38 anni e la donna ha consegnato loro alcuni involucri di eroina in cambio di denaro. Gli agenti hanno bloccato tutti e quattro e hanno visto che il compagno della donna, un tunisino di 33 anni, li guardava dalla finestra: ha ammesso di essere stato lui a condurre la trattativa per telefono. Nella camera d’albergo c’era anche della cocaina. Arrestati, il tribunale li ha condannati a 8 mesi di reclusione e 1.400 euro di multa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata la coppia dell'eroina: i due sono stati sorpresi a spacciare di fronte a un albergo

PadovaOggi è in caricamento