Furto flash in agenzia: derubano il titolare e scappano in auto, uno è minorenne

Un colpo in negozio in pieno giorno e altra merce rubata nell'auto hanno portato all'arresto di un giovane e alla denuncia di un minore. Hanno agito sotto gli occhi degli agenti

La polizia nel corso di un servizio in centro storico

A notare gli strani movimenti della coppia e intervenire tempestivamente fermandoli sono stati gli agenti della squadra mobile.

L'appostamento

Attorno alle 12 di lunedì gli agenti sono impegnati in un servizio di contrasto a furti e reati predatori nel cuore del centro storico. Transitano in riviera Tito Livio e notano una Skoda con targa francese che procede a rilento attirando la loro attenzione. A bordo ci sono due ragazzi molto giovani, decidono di tenerli d'occhio. L'auto accosta in strada, il passeggero scende e si infila in un'agenzia viaggi da cui esce di corsa pochi istanti dopo, risale e il guidatore ingrana la marcia.

Il furto

I poliziotti entrano nel negozio e trovano il proprietario sconvolto: quel ragazzino era appena riuscito a rubargli cellulare e orologio. Scatta l'inseguimento dell'auto, raggiunta e costretta a fermarsi in via Goito. Nell'abitacolo ci sono le prove che incastrano la coppia di ragazzi, lo smartphone e l'orologio appena rubati, ma anche un ulteriore telefonino che risulterà rubato qualche giorno fa a Marsiglia.

I provvedimenti

I due giovani vengono portati in questura per l'identificazione, sono il 26enne romeno Claudiu Iulian Pacala e un minorenne, entrambi senza fissa dimora. Tutti e due sono accusati di furto in concorso per l'episodio appena consumato e di ricettazione per il cellulare rubato in Francia. Il maggiorenne che guidava l'automobile viene arrestato, l'altro se la cava con una denuncia perché fino a ieri erano incensurati. Gli inquirenti cercheranno ora di ricostruire i loro movimenti per capire se siano anche gli autori materiali del colpo a Marsiglia e se a loro carico vi siano altri reati analoghi. Il bottino è stato sequestrato e in parte restituito al professionista derubato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento