In coppia nella vita e negli affari illeciti: arresto e denuncia per i gemelli

Le abitazioni di due ventenni padovani sono state perquisite dai carabinieri impegnati in un servizio di contrasto allo spaccio di droga. Uno dei due giovani si trova ai domiciliari

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Sono finiti entrambi nei guai a causa della droga, che secondo gli inquirenti spacciavano nelle zone dell'Alta Padovana e del litorale veneziano.

L'arresto

I carabinieri di Piombino Dese, coordinati dalla procura di Padova, hanno svolto giovedì una perquisizione a carico di Giacomo B., ventenne di Piombino. Nell'appartamento in uso al ragazzo sono stati trovati 21 grammi di marijuana, una dose di metanfetamine e un grammo di hashish oltre a 100 euro che gli inquirenti ritengono provento della sua attività di spacciatore. In casa vi erano anche diversi bilancini di precisione e strumenti per il consumo dello stupefacente. Il giovane a fronte degli elementi raccolti è stato arrestato. Convalidato l'arresto in sede di direttissima, per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Nell'indagine è rientrato anche il fratello gemello, nella cui abitazione di Jesolo sono stati recuperati e sequestrati 11 grammi di marijuana. Più lieve il provvedimento adottato nei suoi confronti, formalizzato in una denuncia per detenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto a Maserà: muore insegnante di religione del Pietro d'Abano

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Giro d'Italia 2020: nuova data per la tappa di Monselice, inserita l'ascesa al Roccolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento