menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Espulso dall'Italia 7 anni fa girava a Padova con documenti falsi: in manette

La polizia ha arrestato V.C. 36enne, identificato grazie ad un controllo in zona Stazione. Nel settembre 2010 era stato accompagnato alla frontiera nel settembre del 2010 con divieto di rientrare nel nostro paese per 10 anni

Due fratelli moldavi, venerdì mattina, sono stati controllati dalla polizia in zona Stazione, a Padova. Uno dei due ha mostrato una carta d'identità rumena che ha destato qualche perplessità agli agenti.

ESPULSO. Dopo gli accertamenti del caso hanno infatti accertato che il documento era falso e, a detta del moldavo, era stato utilizzato per spostarsi nel territorio nazionale nonostante fosse stato espulso dall’Italia, con accompagnamento coatto alla frontiera nel settembre del 2010 con divieto di rientrare nel nostro paese per 10 anni.

ARRESTO. Lo straniero, V.C. 36enne, è stato quindi arrestato per uso di documento d’identità falso, valido per l’espatrio e false attestazioni sull’identità, nonché deferito all’A.G. per la violazione delle norme sull’immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento