Cronaca Saonara

«Documento, prego». Peccato che sia falso: scatta l'arresto per il 21enne

È successo a Saonara: i carabinieri hanno fermato il giovane di origini moldave, che ha fornito un documento di identità falso

Sembrava un semplice controllo, e invece è sfociato in un arresto: a operarlo i carabinieri di Legnaro, a subirlo D.G., 21enne di origini moldave residente a Saonara.

I fatti

È successo nel pomeriggio di mercoledì 6 gennaio proprio a Saonara: i militari dell'Arma hanno fermato per un controllo nella centralissima via Roma il giovane, il quale all'atto dell'accertamento ha fornito loro un documento d'identità rumeno e falso. I carabinieri hanno quindi provveduto all'arresto del giovane, che è stato poi immediatamente liberato su disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Documento, prego». Peccato che sia falso: scatta l'arresto per il 21enne

PadovaOggi è in caricamento