Cronaca San Carlo / Via Giovanni Paisiello

Esplode colpi a salve e minaccia i carabinieri con un coltello: arrestato pluripregiudicato

È successo nella tarda serata di venerdì a Pontevigodarzere: i residenti avevano allertato le forze dell'ordine dopo aver udito delle esplosioni

Serata di follia: è stato arrestato M.M., 48enne pluripregiudicato che ha tenuto in apprensione un'intera via.

I fatti

È successo nella serata di venerdì a Pontevigodarzere: tutto ha inizio alle ore 23 circa, quando i residenti di via Paisiello chiamano i carabinieri dicendo di aver udito delle esplosioni. I militari dell'Arma accorrono sul posto e all'altezza del civico 6 notano una moto che entra in fretta e furia in un garage da cui poi sbuca un uomo completamente ubriaco che, armato di coltello, inizia a dare in escandescenze. Appena i carabinieri gli puntano la pistola contro, però, il 48enne si arrende: i militari lo arrestano e oltre al coltello con lama da 16 centimetri gli sequestrano anche delle cartucce a salvo, rinvenute durante la perquisizione. All'uomo è stato anche contestato il reato di guida in stato di ebbrezza dato che ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode colpi a salve e minaccia i carabinieri con un coltello: arrestato pluripregiudicato

PadovaOggi è in caricamento