Cronaca

Evade per la seconda volta dai domiciliari: scatta il trasferimento in carcere per il 23enne

I carabinieri del Norm di Cittadella hanno arrestato B.A.F., 23enne originario della Burkina Faso e residente a Carmignano di Brenta, per violazione degli arresti domiciliari

Proprio non riusciva a stare a casa: i carabinieri del Norm di Cittadella hanno arrestato B.A.F., 23enne originario della Burkina Faso e residente a Carmignano di Brenta, per violazione degli arresti domiciliari.

I fatti

È successo nel pomeriggio di sabato 21 novembre proprio a Carmignano di Brenta: i militari dell'Arma, durante un servizio di controllo, hanno rintracciato il giovane tra le vie del centro del Comune dell'Alta. E non era la prima volta: già lo scorso 6 ottobre, infatti, il 23enne era evaso dai domiciliari. Alla luce della recidività i carabinieri lo hanno ammanettato e trasferito al carcere di Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade per la seconda volta dai domiciliari: scatta il trasferimento in carcere per il 23enne

PadovaOggi è in caricamento