Nonostante i domiciliari è in strada in gruppo: l'arrivo della polizia scatena il fuggi fuggi

Un 41enne è stato arrestato per evasione nel corso di un controllo nel pomeriggio di domenica. Si trovava fuori casa con altre persone nonostante i divieti e la misura cautelare

(foto: archivio)

Era in strada con altre cinque persone nonostante l'imposizione di non uscire di casa se non per motivi urgenti e nonostante il fatto di essere ristretto agli arresti domiciliari.

L'arresto

Moncef Hfidi, 41enne tunisino, domenica pomeriggio è stato scoperto e ammanettato domenica pomeriggio a Padova. Alle 16.20 una pattuglia della Squadra volante è intervenuta in via Morgani dove stavano stazionando all'aperto cinque uomini di origine straniera. Il capannello si era riunito senza rispettare le norme di isolamento per evitare il diffondersi del Coronavirus e alla vista dei poliziotti è scattata la fuga. Gli agenti sono riusciti a bloccare uno dei partecipanti, Hfidi, scoprendo che per molteplici ragioni non si sarebbe dovuto trovare lì. Oltre all'allerta sanitaria infatti il nordafricano sta scontando gli arresti domiciliari che prevedono per lui la possibilità di uscire di casa dalle 16 alle 18 per riprendere la figlia a scuola. Una necessità che in questo periodo non sussiste data la chiusura degli istituti e che pertanto ha portato al suo immediato arresto con l'accusa di evasione. L'autorità giudiziaria ha disposto che il 41enne fosse riportato nella sua abitazione e fosse ripristinata la misura cautelare precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento