rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Guizza

Gioielli su gioielli nella borsa di marca (anch'essa rubata): nei guai una 25enne e il complice 14enne

Provvidenziale la tempestiva segnalazione di un cittadino, che aveva notato due persone sospette che armeggiavano davanti alla porta di un’abitazione

La tempestiva segnalazione di un cittadino è stata provvidenziale: una volante della polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato M.D., donna 25enne di origini croate residente a Genova, e denunciato il suo complice, un connazionale di 14 anni, per furto in appartamento.

I fatti

È successo nella mattinata di venerdì 24 settembre: gli agenti stavano pattugliando le strade del quartiere Guizza quando, poco prima di mezzogiorno, è giunta dalla sala operativa, la segnalazione di due persone sospette che armeggiavano davanti alla porta di un’abitazione. Alla vista della volante i due ladruncoli hanno tentato di liberarsi del cacciavite in loro possesso, nascondendolo dietro una fioriera, e di allontanarsi a piedi. Gli agenti, tuttavia, li hanno prontamente fermati ed accompagnati in Questura. A seguito della perquisizione effettuata, all’interno della borsa della donna sono stati trovati diversi gioielli, molti dei quali riconosciuti dalla proprietaria dell’abitazione in cui si erano introdotti, nonché un frammento di plastica rigida verosimilmente utilizzato per aprire porte e finestre. Per il furto aggravato consumato la donna, a carico della quale sono emersi numerosi precedenti penali della stessa specie, è stata arrestata, mentre il minore indagato, in concorso, e affidato a una comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioielli su gioielli nella borsa di marca (anch'essa rubata): nei guai una 25enne e il complice 14enne

PadovaOggi è in caricamento