rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Candiana

Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

È successo nella serata di venerdì 6 dicembre a Candiana: il proprietario dell'auto e padre del bambino ha provato a fermarli aggrappandosi alla portiera ed è stato trascinato per alcuni metri dai malviventi

Poteva davvero finire in tragedia: un 26enne, un 23enne e un 19enne (tutti pregiudicati) sono stati arrestati dai carabinieri per rapina impropria, lesioni personali e resistenza.

Insulti, botte e offese: il video-shock dei minuti successivi al furto dell'auto col bimbo dentro

I fatti

È successo nella serata di venerdì 6 dicembre a Candiana: i tre malviventi, giunti in via Rialto a bordo di una Fiat Punto, hanno subito adocchiato la Peugeot 307 di un operaio 42enne del posto, intenzionati a rubarla. E così è stato: nel giro di pochissimi secondi il 23enne si fionda sull'auto rimasta aperta e tenta la fuga a tutto gas non accorgendosi che sul sedile posteriore c'è un bambino di 8 anni. Il cui padre, senza pensarci un solo istante, si lancia all'inseguimento a piedi riuscendo ad aggrapparsi a una portiera nel tentativo di bloccare il ladro. Il risultato, invece, è che viene trascinato per qualche metro prima di perdere la presa. Sembra tutto perduto, e invece dopo poco il 23enne alla guida dell'auto rubata tampona la Fiat Punto dei complici: il terzetto decide quindi di provare la fuga a piedi, ma tutti i componenti vengono prontamente bloccati dai militari dell'Arma, giunti sul posto in massa. Le analisi hanno stabilito che i tre delinquenti erano ubriachi: per loro sono scattate le manette. Grosso spavento per il bimbo e suo padre, visitati al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'auto con dentro un bimbo e si schiantano: tre ladri in manette, erano ubriachi

PadovaOggi è in caricamento