Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Abano Terme

Prova a rubare otto bottiglie di champagne nascondendole sotto alla maglietta: arrestato

29enne nei guai dopo il maldestro tentativo di furto: pensava di farla franca dopo aver legato le bottiglie al petto con la cintura

Chissà che baldoria pregustava I.N.A., 29enne di origini romene, che ha tentato di rubare nella serata di mercoledì 1 luglio otto bottiglie di champagne da un supermercato di Abano Terme. Ma non ha superato l’antitaccheggio.

Il furto

Il ragazzo, domiciliato a San Martino Buon Albergo (Verona), è entrato nella serata di mercoledì nel supermercato Ca’ Grande di Abano Terme, in piazzale Michelangelo. Dopo essersi aggirato tra gli scaffali ha preso otto bottiglie di champagne nascondendole non molto bene sotto la maglietta: le ha legate al petto con una cintura e ha cercato di passare inosservato dalle casse.

L’arresto

La sicurezza si è accorta di quello che stava facendo e ha chiamato i carabinieri della locale stazione di Abano Terme. Il 29enne è stato arrestato per furto aggravato proprio sul piazzale antistante il supermercato e la refurtiva, del valore di oltre 300 euro, è stata restituita al negozio. Il ragazzo è stato portato nelle camere di sicurezza dove attenderà la direttissima.

Champagne Abano Terme 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a rubare otto bottiglie di champagne nascondendole sotto alla maglietta: arrestato

PadovaOggi è in caricamento