Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Montegrotto Terme

Docente universitaria derubata sul treno: incastra e fa arrestare il ladro

La prontezza di riflessi di una professoressa le ha permesso di salvare lo zaino con gli strumenti per l'insegnamento e far ammanettare il giovane che l'aveva derubata

I militari alla stazione di Terme Euganee

Sulle prime non ha fatto troppo caso ai movimenti sospetti di uno straniero attorno al suo sedile. Quando però lui ha afferrato il suo zaino lei non si è persa d'animo, riuscendo a far intervenire i carabinieri.

Il furto

La donna, una docente universitaria di 49 anni originaria del Bolognese, alle 11 di mercoledì si trovava a bordo di un treno regionale che dal capoluogo emiliano la stava portando a Padova per tenere delle lezioni. Superato Rovigo si è accorta di un ragazzo africano che faceva la spola all'interno del vagone. Qualche minuto dopo ha notato un movimento fugace e, abbassando lo sguardo, non ha più visto lo zaino dove aveva riposto il computer, lo smartphone e i libri di testo.

L'arresto

Sospettando del giovane ha avvertito il capotreno, che a sua volta ha chiamato il 112 agganciando la caserma di Montegrotto. I carabinieri hanno raggiunto il convoglio all'altezza della stazione di Terme Euganee, individuando e bloccando l'africano con la borsa addosso. Lo zaino e il materiale, del valore di 1600 euro, sono stati restituiti alla legittima proprietaria. Il ladro, trasferito in caserma e identificato nel 27enne nigeriano Destiny Aziba, clandestino in Italia, è stato arrestato per furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docente universitaria derubata sul treno: incastra e fa arrestare il ladro

PadovaOggi è in caricamento