Finestrini rotti e razzia nelle auto in sosta: i residenti fanno arrestare il ladro

Lo hanno sorpreso ancora impegnato a svuotare l'abitacolo di un veicolo da tutti gli oggetti di valore. Tre le auto colpite, in pochi minuti, sotto gli occhi degli abitanti

Ha aspettato che fosse notte fonda e ha fatto razzia delle auto in sosta, rompendo i finestrini e intascando tutto il possibile. L'occhio acuto dei residenti ha però permesso di smascherarlo.

Con le mani nel sacco

Le chiamate ai carabinieri sono arrivati alle 2 di domenica mattina, tutte dalla zona di via della Stazione a Vigodarzere, tutte per segnalare un topo d'auto in azione. E lì, nel parcheggio in cui tra l'erba si vedono ancora i frammenti di vetro, lo hanno trovato i militari, con le mani infilate nell'abitacolo dell'ultima vettura presa di mira. Tre quelle colpite, con i finestrini infranti e l'interno svaligiato. Addosso al ladro sono stati trovati oggetti di ogni genere: capi di abbigliamento, occhiali, spiccioli, cavi e caricabatterie.

L'arresto

Il 22enne marocchino non solo è irregolare e senza fissa dimora, ma ha già avuto guai con la giustizia per reati simili. Arrestato per furto, ha passato le ore successive nelle camere di sicurezza del comando provinciale, per poi presentarsi in tribunale per l'udienza di convalida dell'arresto. Un anno e sei mesi con pena sospesa per lo straniero, a cui non sarà applicata alcuna misura cautelare. Tutta la refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. 

Carabinieri-59

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento